Quello che c’è scritto nella FOTO è una provocazione.

Non mi devi nulla.

Ma lasciami dire che per te c’è solo una piccola speranza, a meno che non ti decidi a cambiare le corde della tua chitarra e anche molto velocemente. Come? Tra le tante cose da fare, permettimi di mostrarti due segreti, direttamente dalla mia scrivania Italo-Pugliese-Americana, per la tua carriera di onesto imprenditore “orgogliosamente meridionale”:

1) CREA IL TUO AVATAR

Creare l’Avatar significa delineare un profilo dettagliato del tuo cliente ideale, per poter settare l’intero sistema di vendita attorno alle caratteristiche che questi acquirenti possiedono. Ci troviamo in una precisa area del marketing nota come “specificità”. Perché è molto importante comprendere chi è il tuo cliente tipo? L’Avatar è la persona che comprerà i tuoi prodotti o servizi, cioè colui che diminuirà il SUO conto in banca per far crescere il TUO. Se possiedi una lista generica di nomi, contatti non pre-qualificati in alcun modo, sulla quale fai azioni a freddo, tipo telefonate promozionali, stai per saltare in aria seduto su una bomba atomica! Chi è il guru che ti ha trasferito tutta questa tecnologia intellettuale per renderti un vero scienziato del business? Per la legge dei grandi numeri, questa strategia di massa poteva avere senso quarant’anni fa, ma oggi continuare così è puro suicidio. Smettila di andare a pesca di salmoni pregiati con una rete ortopedica per materassi Genial-flex. Per creare l’Avatar in modo corretto ti servono informazioni geografiche, demografiche e psicografiche pertinenti. Sono questi gli aspetti da prendere in considerazione. Mariolina SCOZZAFAVA è una libera professionista, architetto di 43 anni che vive a Zollino, in provincia di Lecce, sposata con due figli di 7 e 4 anni, rispettivamente maschio e femmina. Vedova da un anno, abita in una villetta con giardino di sua proprietà ed ha un’entrata economica annuale di circa 69 mila euro. È una persona sveglia, sportiva (adora il tennis), attiva culturalmente, attenta all’ambiente e decisamente snob. Scrivendo le tue comunicazioni commerciali con in testa un Avatar di questo tipo, non solo catturerai l’attenzione del profilo corrispondente, ma pure i soggetti simili, come naturale conseguenza dell’effetto alone. In tal modo, le azioni di vendita “dirette” saranno molto più efficaci, perché anche se ti hanno detto che non è vero, soprattutto per le piccole e medie aziende, la creatività fine a sé stessa non vende.

2) PREVEDI IL DIALOGO INTERIORE DI CHI ACQUISTA

Questo potrà accadere solo se sarai in grado di andare in profondità nella comunicazione con il tuo cliente, per riuscire a parlare delle difficoltà, dei dubbi, dei problemi e delle cose più private, imbarazzanti e confidenziali che lo riguardano e che conoscono pochissime persone, quelle più vicine a lui. Lo sconforto, il dolore, la frustrazione sono degli attivatori molto potenti, perché creano legami più forti rispetto a sciocchezze come l’entusiasmo, i progetti e le opportunità di crescita. È una specie di legge universale che dovrai imparare ad utilizzare a tuo vantaggio, per evitare di estinguerti come è successo al cretaceo paleocene. Con un po’ di allenamento e tanta ricerca, quello che dovrai fare è trovare la giusta “connessione” per comunicare ai tuoi clienti, come se ti stessi rivolgendo loro “individualmente” e con tutt’altro “acume”. Te la rifaccio: alla soglia del 2019 gridare al mondo, ma anche solo a Mungivacca (quartiere di Bari) che: “La nostra azienda nasce nel 1977 in quanto il nostro fondatore, Cavaliere del lavoro, esimio Dottor Tony LAUDADIO, da sempre a capo di un’azienda giovane e leader di mercato” … è la contumelia più atroce che tu possa continuare a dire. Come mai i clienti – o potenziali tali – ti sbattono fuori entro dieci minuti, senza neppure premiarti come “miglior percussionista testicolare dell’anno” grazie al tuo approccio felicemente primitivo? Ti piace così tanto sentirti dire: “Mi lasci una brochure che, in caso, la richiamiamo noi”?

P.S. – SE VUOI BALLARE MEGLIO “L’ALLIII-GALLY” inviami una mail a [ info@franklanterna.com ] per conoscere <<nei dettagli>> i vantaggi che otterrai applicando un certo tipo di marketing (il mio) ai tuoi affari.

 

** C-O-N-C-L-U-S-I-O-N-E **

 

Se imparerai a lavorare adottando le Nuove Regole del marketing, cominciando ad utilizzare questi due segreti professionali che ho deciso di condividere con te, noterai con stupore che i tuoi clienti ti stimeranno volentieri, perché avrai dimostrato di conoscere come funziona il loro mondo e cosa sta succedendo nella loro testa. Acquisterai credibilità, riuscendo a fare ciò che solo i migliori Brand nel mondo riescono a tradurre in concreto: intercettare uno o più aspetti della vita dei loro clienti per immaginare come vorrebbero che fosse veramente.

 

P.S.S. – I SOLDI CHE DOVRAI DARMI NON SONO UN COSTO, MA UN INVESTIMENTO. E’ POSSIBILE – INFATTI – CHE TU DEBBA SBORSARE 57 EURO PER CONOSCERMI. UN SALASSO CHE TI MANDERA’ IN FALLIMENTO!

 

N.B. – NON PENSARE MINIMAMENTE CHE… TU MI DAI I TUOI SOLDI E IO SCAPPO IN COLOMBIA DOPO DUE O TRE MESI.

 

RESTERO’ INCOLLATO ALLE TUE CHIAPPE PPROFUMATE ALMENO PER UN ANNO. 

 

Frank Lanterna