Ascolta questa canzone e guarda il video: Dave Carrol Music

Dave Carrol ERA un cantante sconosciuto che nel 2008 prese un volo della United Airlines per andare in un posto dove, col suo gruppo, doveva tenere un modesto concerto. Il personale di terra, quello addetto ai bagagli, gli ruppe la chitarra a causa dell’incuria nella movimentazione della stessa. Carrol assistette alla scena guardando dal finestrino dell’aereo. Dopo un anno passato a denunciare il fatto, finalmente, la compagnia aerea gli disse che non gli avrebbe mai rimborsato i soldi per la chitarra rotta.

Fu allora che il cantante decise di comporre la canzone che ti ho ORDINATO di ascoltare. Nel 2009, United Breaks Guitars, fu postata in youtube e nel giro di poco tempo fece il giro del mondo, certamente perchè raccontava una storia seria realmente accaduta al cantante stesso.

Cosa accadde dopo?

Dave Carrol suonava con una chitarra di marca, la Taylor!

L’azienda si sentì particolarmente colpita dalla vicenda e decise di postare sul proprio sito il video della canzone di Carroll.

Carrol fu contattato da tanti giornalisti e rilasciò molte interviste.

Un’azienda costruttrice di custodie per chitarre, la Calton Cases, introdusse rapidamente sul mercato una speciale custodia resistente alla movimentazione dei bagagli aerei che chiamò Carrol Special Edition.

La United Airlines, quarta compagnia aerea al mondo per numero di passeggeri trasportati, non si è mai scusata per l’incidente.

[stiamo parlando di 1.200 $ di danni ad una chitarra che nuova costa 3.500]

Carrol OGGI è un cantautore conosciuto e stimato, la Taylor è in ottima salute e produce ottime chitarre, l’azienda che ha costruito la speciale custodia naviga a gonfie vele.

La compagnia aerea, invece, ha subito un danno d’immagine stimato in milioni di dollari.

Il managment dell’United Airlines – ovviamente – ha fatto una cazzata!

Questa è una storia di marketing*

Dave Carrol

Taylor Guitars

Calton Cases

United Airlines

PRENOTA LA TUA CONSULENZA